Economia & Lavoro

Aperto ad Acqui Terme un nuovo punto vendita Tigotà

Scritto da La redazione Venerdì, 19 Lug 2019 - 0 Commenti

Ieri il taglio del nastro inaugurale con il Presidente del Consiglio Comunale Elena Trentini.

584 filiali in Italia, 4.300 collaboratori, 50 nuove aperture l’anno, questi alcuni dei numeri del brand Tigotà, insegna padovana leader della cosmetica e della pulizia della casa, che oggi ha aperto un nuovo store ad Acqui Terme, area ex Borma, in Via Romita 78/A. 

Ad inaugurare la filiale, il Presidente del Consiglio Comunale Elena Trentini: “Quello che stiamo celebrando – ha dichiarato il Presidente – è un momento importante perché questo nuovo punto commerciale costituisce un’opportunità data alla città: un motore economico che permette lo sviluppo della zona, sia dal punto di vista urbanistico, sia dal punto di vista dell’occupazione. Esprimo l’augurio che questo punto commerciale possa avere il meritato successo e che possa diventare per Acqui Terme una nuova leva di crescita sociale”. 

Il Tigotà di Acqui Terme è il primo store aperto in città dall’insegna del settore beauty e home care; con i suoi oltre 800 metri quadri di prodotti per la cura e l’igiene della persona e la pulizia della casa, è uno dei più grandi della provincia di Alessandria, infatti dà lavoro a 10 giovani neoassunti, età media 30 anni e tutti del territorio: Prasco, Castellazzo Bormida, Acqui Terme, Ovada, Mandrogne. 

In linea con la progressiva estensione dimensionale e territoriale della rete Tigotà, sono cresciute anche le assunzioni: solo nel 2018 sono stati assunti più di 300 collaboratori con un’età media che non supera i trent’anni. Importante è anche l’investimento in sviluppo delle competenze: nel 2018 sono stati proposti 13 percorsi formativi per un totale di 1640 ore di corso.

Per questo l’azienda Gottardo S.p.A., che gestisce direttamente le filiali Tigotà, è stata inserita nella classifica TOP Panorama delle 400 aziende in Italia dove si lavora meglio 2018, frutto dell’indagine condotta dalla società di ricerche Statista su 15 mila lavoratori dipendenti in Italia.