Cultura & Spettacoli

Alla Fondazione E. Mirafiore la lezione “Il tabù dell'ottimismo"

Scritto da La redazione Venerdì, 13 Apr 2018 - 0 Commenti

A Serralunga d'Alba (CN) sabato 14 aprile, alle ore 18:30 sarà ospite Claudio Cerasa, direttore de Il Foglio.

Questa sera la Fondazione ospiterà una coppia di eccezione per parlare di Vino con la V maiuscola: Kerin O’Keefe e Angelo Gaja, mentre domani - sabato 14 aprile - il testimone passerà a Claudio Cerasa, Direttore de Il Foglio, che terrà una lezione dal titolo: “Il tabù dell'ottimismo”.

Nasce a Palermo nel 1982, vive a Roma da parecchio tempo, lavora al Foglio da dieci anni e da gennaio 2015 ne è il Direttore. 

Ha scritto diversi libri (“Le catene della sinistra”, con Rizzoli, “Io non posso tacere”, con Einaudi, “Tra l’asino e il cane. Conversazione sull’Italia”, con Rizzoli, “La Presa di Roma”, con Rizzoli e "Ho visto l'uomo nero", con Castelvecchi). 

E’ interista, ma soprattutto palermitano. 

Va pazzo per i Green Day, gli Strokes, i Killers, i tortini al cioccolato e le ostriche ghiacciate. Ha due figli. 

Perché ha scelto di intitolare la sua lectio “Il tabù dell’ottimismo”?

Semplicemente perché l’ottimismo è effettivamente il grande tabù della nostra epoca; perché tendiamo tutti a considerare una buona notizia una non notizia e perché l’industria della falsa emergenza è il più grande motore del populismo.

Gli incontri della Fondazione Mirafiore sono gratuiti, per partecipare occorre prenotarsi tramite il sito: www.fondazionemirafiore.it.

È possibile seguire le lezioni anche da casa in streaming tramite il sito.


  • Adsense slot ID 9166920842">