Territorio & Eventi

Aleramo onlus in festa a Moncalvo per i 10 anni

Scritto da La redazione Mercoledì, 14 Mar 2018 - 0 Commenti

Il Monferrato incontrerà l’Irlanda grazie allo speciale menù predisposto dalla Pro Loco di Moncalvo nella serata di sabato 17 marzo.

Dieci anni di progetti per promuovere il grande patrimonio artistico e culturale del Monferrato.

Questo il traguardo che Aleramo onlus festeggerà nel prossimo fine settimana a Moncalvo dove il Monferrato incontrerà l’Irlanda grazie allo speciale menù predisposto dalla Pro Loco di Moncalvo nella serata di sabato 17 marzo presso la sede dell’associazione, in via Testa Fochi 14.

Nel salone andrà in scena l’evento in tema “Saint Patrick’s” con inizio alle ore 20 e vedrà servire un menù rigorosamente irlandese con Irish starter, Dublin Coddle, Irish Coffee con whiskey cake, il tutto accompagnato da birra, al costo complessivo individuale di 23 euro.

Le prenotazioni sono aperte al numero telefonico 334 1785420. L’idea della festa irlandese nasce dalla concomitanza con la ricorrenza di San Patrizio, al quale l’Irlanda è legatissima e il viaggio in terrà d’Eire sarà accompagnato dalla distribuzione di materiale sulle attività di Aleramo onlus e da informazioni sui progetti in corso e sui programmi di questo speciale anno che vedrà il sodalizio monferrino particolarmente impegnato proprio a Moncalvo dove la programmazione del Museo Civico presenta, oltre alla normale apertura delle sue sale, tre esposizioni temporanee di particolare interesse, oltre ad incontri ed iniziative per coinvolgere turisti, abitanti e giovani.

Dopo la festa del decennale Aleramo onlus sarà subito al lavoro per predisporre i preparativi per l’evento di sabato 24 marzo quando alle 17 la Biblioteca Civica di Moncalvo ospiterà un convegno in collaborazione con il Centro Civico Montanari, Aleramo Onlus, il patrocinio del Comune di Moncalvo e del Centro Studi Paesaggio Culturale del Monferrato. Tema dell’incontro la ricerca storica sulla presenza dei monferrini in Sicilia iniziata nel 1100 e durata almeno 400 anni.

La parte storica e di racconto della scoperta e del progetto che ne è nato sarà curata da Roberto Maestri, presidente del Circolo Culturale Marchesi del Monferrato ed altre curiosità riguarderanno anche la presenza nel dialetto siciliano di una reminiscenza delle parlate monferrine in una vera e propria declinazione del siciliano che assume il nome di lingua italo-gallica. L'argomento sarà trattato dal professor Leonardo Maria Savoia, docente di linguistica all'Università degli Studi di Firenze.

La presenza di Giuseppe Prosio, presidente del Centro Civico Montanari, consentirà una digressione sul dialetto monferrino che ha peculiarità proprie e si differenzia per questo dal torinese. Accompagneranno appuntamento le letture dialettali interpretate da Giorgio Milani. Modererà l’incontro la presidente di Aleramo onlus Maria Rita Mottola mentre il vicesindaco di Moncalvo Mario Zonca porterà i saluti dell'Amministrazione Comunale.

Il 7 aprile si apriranno poi presso il Museo Civico di Moncalvo le visite alle opere del pittore di corte dei Savoia Pietro Domenico Olivero (Torino 1679-1755) che per la prima volta è al centro di una mostra monografica che consentirà di apprezzare il suo indiscusso ruolo di grande narratore di scene popolari e quotidiane (mercati, contadini, feste di piazza, giocatori di bocce, bevitori, mendicanti ed altri ancora) capaci di documentare con poetica umanità la vita piemontese di tre secoli fa.

Info e prenotazioni visite: tel. 327 784 1338 - www.aleramonlus.it


  • Adsense slot ID 9166920842">