Territorio & Eventi

Albertengo Panettoni alla XII edizione di Cheese, a Bra

Scritto da La redazione Mercoledì, 18 Set 2019 - 0 Commenti

In degustazione nello stand Albertengo, all’interno del Cortile delle Scuole Maschili in via Marconi, un goloso tris di panettoni al vino, due dei quali rappresentano la novità in vista del Natale 2019.

Si tratta del Panettone al Vin Santo, del Panettone al Brachetto d’Acqui e di quello al Moscato, specialità nate dall’incontro tra il soffice impasto del panettone Albertengo e - rispettivamente - l’intenso e aromatico Vin Santo Santa Cristina Valdichiana Toscana Doc 2014, il dolce e profumato Brachetto d’Acqui Docg di Giulio Cocchi e l'alta qualità del vino Moscato

ALBERTENGO PANETTONI - Maestri dell’arte bianca già dalla fine dell’Ottocento, gli Albertengo sfornavano pane fresco ogni mattina per gli abitanti di Torre San Giorgio, in provincia di Cuneo, in un’antica panetteria ai piedi del Monviso.

Negli anni Cinquanta del secolo scorso Domenico Albertengo, che aveva ereditato il mestiere dai suoi nonni, intuì che era arrivato il momento di aggiungere qualcosa di nuovo alla produzione di famiglia e iniziò a preparare i suoi primi panettoni alla piemontese: nel soffice impasto del panettone Albertengo, la grande conoscenza dell’arte della panificazione, dei segreti della lievitazione naturale e dell’importanza di materie prime di qualità rappresentarono fin da subito le chiavi di un successo straordinario; i riconoscimenti non si fecero attendere.

Oggi questa tradizione è portata avanti dai figli di Domenico, Livia e Massimo: con circa un milione e mezzo tra panettoni e colombe prodotte ogni anno, Albertengo sa riunire la sapienza della pasticceria artigianale ai metodi di lavorazione e alla garanzia di qualità di una grande azienda moderna.

Albertengo è specializzato nella produzione di maxi formati del Panettone Classico da 5, 10 e 20 chili e nell’ormai trentennale produzione di panettoni al vino.

Tra le novità del 2019, il Panettone al Vin Santo, quello al Brachetto d’Acqui, il Panettone ai Marrons Glacés e quello alla mela. 

Vedi anche https://albertengo.com/