Economia & Lavoro

Albania, dediche a Ferrero, le congratulazioni di Lezha al Comune di Monticello d'Alba

Scritto da La redazione Lunedì, 11 Giu 2018 - 0 Commenti

Il 7 luglio cerimonia in Albania con la partecipazione di Ghisolfi, Merlo, Buttieri e Rizzo.

Da giugno a luglio, sarà una prima parte di stagione estiva densa di titolazioni, fra Albese e Albania, nel nome di Ferrero.

Se sabato scorso, 9 giugno, infatti, è stato il Comune di Monticello d'Alba (Cuneo), nel cuore del Roero, a procedere alla solenne intitolazione di una piazza al grande industriale dolciario Michele Ferrero - con una grande cerimonia a cui ha preso parte la signora Maria Franca - fra un mese esatto, il 7 luglio, sempre un sabato, ci si trasferirà oltre Adriatico, nell'Albania del Nord, dove a Lezha sarà ufficialmente aperta la Via a Michele e Pietro Ferrero, padre e figlio.

Il direttore generale dei progetti strategici di Lezha, Petrit Marku, si congratula con il sindaco di Monticello, Silvio Artusio Comba, con il senatore Marco Perosino e con il vicepresidente del Consiglio regionale Franco Graglia, per la bellissima iniziativa, e auspica per il futuro una sempre maggiore collaborazione fra tutti i territori e le Municipalità che, in Europa e nel mondo, hanno proceduto a titolazioni e dediche al compianto fondatore della Nutella, simbolo di innovazione alimentare, rispetto dell'ambiente e socialità laddove sono arrivati i suoi investimenti e prodotti.

Il 6 e 7 luglio sarà a Lezha una delegazione pubblico privata guidata dal banchiere Beppe Ghisolfi e dal Vicepresidente di Confindustria Cuneo Amilcare Merlo, assieme all'avvocato editorialista Alberto Rizzo e all'imprenditore agroindustriale Marco Buttieri con la partecipazione di altre autorità e dei giornalisti Alessandro Zorgniotti e Artur Nura corrispondenti in Albania.


  • Adsense slot ID 9166920842">