Territorio & Eventi

Alba, aperte le domande "bonus idrico per famiglie a basso reddito"

Scritto da La redazione Giovedì, 5 Lug 2018 - 0 Commenti

La richiesta di bonus deve essere presentata al proprio Comune di residenza eventualmente insieme alla domanda per i bonus gas ed elettrico.

Dall’1 luglio 2018 le famiglie a basso reddito ed in possesso dei requisiti previsti dalla normativa, potranno chiedere uno sconto sulla bolletta dell’acqua, oltre che su quella elettrica e del gas.
 
Hanno diritto ad ottenere il “bonus sociale idrico”:

  • i nuclei familiari con indicatore ISEE non superiore a 8.107,50 euro;
  • i nuclei familiari con almeno 4 figli a carico e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro.

L’ammontare del “bonus sociale idrico” sarà calcolato da ogni gestore in funzione della numerosità familiare, applicando la tariffa agevolata alla quantità essenziale di acqua necessaria al soddisfacimento dei bisogni fondamentali.
 
La richiesta di bonus deve essere presentata al proprio Comune di residenza eventualmente insieme alla domanda per i bonus gas ed elettrico.
 
Il bonus idrico sarà erogato dagli enti gestori del servizio idrico agli utenti che sono direttamente titolari di un contratto di fornitura idrica oppure  a coloro che utilizzano una fornitura intestata ad un’utenza condominiale.
 
Per informazioni e per la presentazione della domanda è possibile rivolgersi agli uffici della Ripartizione Socio Educativa e Culturale del Comune di Alba sita in via G. Govone, 11, nei seguenti orari:

Lunedì        8.30-12.30
Martedì       8.30-12.30
Giovedì    8.30-16.30 (nei mesi di luglio e agosto gli uffici osserveranno il seguente orario 8.30-13.00)
Venerdì       8.30-12.00.


 


  • Adsense slot ID 9166920842">