Cultura & Spettacoli

Al via i concerti aperitivo dell’Alba Music Festival

Scritto da La redazione Sabato, 9 Mar 2019 - 0 Commenti

Ogni domenica sono previsti due concerti: alla mattina presso l’affascinante Chiesa di San Giuseppe ad Alba e nel pomeriggio presso il Coro della Chiesa braidese di Santa Chiara a Bra. 

Domenica 10 marzo prende il via, tra Alba e Bra, l’edizione 2019 dell’Alba Music Festival con la rassegna Bacco & Orfeo.

Giunta alla sua XIV edizione, la rassegna Bacco & Orfeo si sviluppa nell’arco di sei domeniche.

Si tratta di “concerti - aperitivo” dove la musica classica di alto livello si incontra con il grande vino del territorio di Langhe e Roero e di altre regioni italiane “ospiti”. 

Un’occasione per unire la cultura con la promozione delle eccellenze vitivinicole del Piemonte e non solo.

Ogni domenica sono previsti due concerti: alla mattina presso l’affascinante Chiesa di San Giuseppe ad Alba e nel pomeriggio presso il Coro della Chiesa braidese di Santa Chiara a Bra. 

A conclusione di ogni concerto, della durata di 50 minuti, viene servito un calice di vino per creare un momento conviviale tra artisti e pubblico.

Il primo appuntamento di domenica 10 marzo prevede:

  • al mattino alle ore 11 presso la Chiesa di San Giuseppe ad Alba il concerto "Classicissimi n° 1" sulle musiche di Haydn e Mozart. Si esibiranno Giuseppe Nova (direttore artistico dell'Alba Music Festival) al flauto, Glauco Bertagnin al violino, Marco Nason alla viola e Leonardo Sapere al violoncello;
  • nel pomeriggio, a partire dalle 16.30 presso il Coro della Chiesa di Santa Chiara a Bra, il concerto "Classicissimi n° 2, sulle musiche di Mozart e Beethoven, con i medesimi artisti del concerto mattutino;

A conclusione di entrambi i concerti, brindisi con i vini della cantina Azienda Agricola G.D. Vajra - Vergne, Barolo. Le degustazioni saranno accompagnate dai prodotti Alfieri Specialità Alimentari.

In allegato troverete il programma completo della rassegna e un paio di foto tra cui una di Giuseppe Nova, direttore artistico dell'Alba Music Festival e uno dei più importanti flautisti italiani di fama internazionale.

Qui sotto una breve presentazione dell'Alba Music Festival.

L'Alba Music Festival,  il progetto di musica classica che ha come teatro la splendida città di Alba in Piemonte e le altrettanto splendide colline di Langhe e Roero, Patrimonio Unesco.  

Si tratta di un Festival itinerante, distribuito su diverse rassegne per un totale di oltre 70 concerti durante il corso dell’anno, tutti ad ingresso libero, e che accoglie musicisti di calibro internazionale provenienti dai cinque continenti

L’obiettivo del Festival è quello di portare la musica classica di alto livello tra la gente, per farla conoscere in un modo più informale e leggero, e nello stesso tempo, promuovere le eccellenze paesaggistiche, artistiche, culturali ed enogastronomiche di questo incantevole angolo di Piemonte, che si presta benissimo a fare da palcoscenico naturale e architettonico.

L’Alba Music Festival ha preso vita 16 anni fa dal rapporto artistico con il St. Mary’s College of Maryland negli USA, e si è esteso nel tempo a progetti con altre università statunitensi come la Lehigh University Pennsylvania, la Shepherd University Virginia, la Colorado University Boulder, la Stanford University California, la Garfield High School Seattle, la Chesapeke Orchestra e la Maryland Youth Symphony Orchestra, ma anche con il Polo francese di Composizione del Conservatoire de Musique, Danse et Théâtre di Montbéliard e il Dipartimento Multimedia dell'Università di Franche-Comté.

 

Nella foto il direttore artistico del Festival è Giuseppe Nova, flautista italiano di fama internazionale.