Territorio & Eventi

Ad Asti un modo inconsueto per festeggiare San Valentino

Scritto da La redazione Lunedì, 11 Feb 2019 - 0 Commenti

Al Museo dei fossili giovedì 14 febbraio dove, per meglio entrare nello spirito della festa, il personale del museo durante la visita guidata alle collezioni fossili fornirà informazioni e curiosità sui rituali di accoppiamento di cetacei, molluschi e altri animali esposti.

Giovedì 14 febbraio orario lungo per accogliere, dalle 19 alle 23, gli innamorati desiderosi di festeggiare la ricorrenza in modo inconsueto: tra balene, delfini e conchiglie di milioni di anni fa.

Per meglio entrare nello spirito della festa, il personale del museo durante la visita guidata alle collezioni fossili fornirà informazioni e curiosità sui rituali di accoppiamento di cetacei, molluschi e altri animali esposti.

Il percorso, che comprenderà anche l'osservazione dell'acquario preistorico, si concluderà con un omaggio del territorio ai partecipanti, per un brindisi da veri innamorati.

Ingresso 10 euro a coppia.

Info e prenotazioni: 0141.592091; 340.3506539; enteparchi@parchiastigiani.it