Territorio & Eventi

Acqui Terme, inaugurata la mostra su Gaetano Scirea nel trentennale della sua morte

Scritto da La redazione Martedì, 20 Ago 2019 - 0 Commenti

In esposizione una cinquantina di istantanee di Gaeatano Scirea. Volti, mani, particolari dai quali emerge forte la personalità del fuoriclasse, costituita da una profonda etica sportiva, che non ha mai perso la sua dimensione umana e umile.

È stata inaugurata stamattina presso la Biblioteca civica “La Fabbrica dei Libri” la mostra fotografica di Salvatore Giglio in onore a Gaetano Scirea nel trentennale della sua morte.

In esposizione una cinquantina di istantanee di Gaeatano Scirea. Volti, mani, particolari dai quali emerge forte la personalità del fuoriclasse, costituita da una profonda etica sportiva, che non ha mai perso la sua dimensione umana e umile.

Foto che sono il frutto di un’attenta vocazione da parte dello storico fotografo della Juventus Salvatore Giglio, capace di raccontare la vita di campo dei campioni bianconeri, tanto da raggiungere nel 1998 il record di “mille partite” consecutive e ufficiali a seguito della Juventus. Nel 2009, la UEFA lo ha inserito nella lista dei 14 fotografi - UEFA’s World’s Best Soccer Photographers.

La mostra è stata organizzata dall’associazione Stand By Me Acqui Onlus e il Comune di Acqui Terme.

A inaugurarla è stato il sindaco di Acqui Terme, Lorenzo Lucchini, in presenza del vescovo Luigi Testore, del fotografo Salvatore Giglio e del presidente dell’associazione Stand By Me Acqui Onlus Massimo Pivotti.

La mostra sarà aperta dal 19 agosto al 5 settembre 2019 dalle ore 8.30 alle ore 14.00. L’ingresso è libero e gratuito.